Il 14 Ottobre è stato pubblicato il bando relativo ad un assegno di ricerca dal titolo “Utilizzo di dati Copernicus per la caratterizzazione dei residui di bauxite in siti minerari abbandonati”. La tematica riguarda l’utilizzo di dati da telerilevamento (in particolare Copernicus ma non solo) per lo studio di siti minerari abbandonati, con la duplice finalità di un monitoraggio ambientale sulla contaminazione delle aree adiacenti e di una valutazione delle potenzialità di sfruttamento dei materiali di scarto come risorse secondarie.

L’assegno è inserito nell’ambito di un progetto di ricerca dal titolo “Characterisation of bauxite residuals in abandoned sites for contamination monitoring and raw material recovery using Copernicus data”, finanziato da EIT Raw Materials, ed è riservato a candidati in possesso del titolo di Dottore di Ricerca. Le attività si svolgeranno presso il dipartimento di ingegneria Civile, Chimica, Ambientale e dei Materiali (DICAM) dell’Università di Bologna. La scadenza per presentare le candidature è fissata al 28/10/2019. Per maggiori informazioni è possibile consultare il bando e la tematica di ricerca completa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...