Un pensiero su “In orbita oggi due nuovi satelliti della rete Galileo”

  1. ESA ha reso noto che un’anomalia nella procedura di inserimento in orbita dei due satelliti Galileo ha determinato che questi si attestassero su orbite ellittiche anzichè circolari e a una quota minore rispetto a quella stabilita.
    D’altra parte i panelli solari si sono aperti e sono risultati correttamente orientati. I satelliti producono energia e sono in contatto radio con il centro di controllo.
    In ESA sono allo studio diverse soluzioni alternative per il futuro di questi due satelliti.
    Info: http://www.esa.int/Our_Activities/Navigation/The_future_-_Galileo/Launching_Galileo/Update_on_Galileo_launch_injection_anomaly2

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...